La CIMI si è incontrata a Parma, nella Casa-Madre dei Saveriani, tra l’11 e il 13 novembre. Ha, come sempre, discusso le principali attività portate avanti dagli istituti in progetti condivisi: il Festival della Missione (si sta preparando la prossima edizione per il 2021), la comunità intercongregazionale di Modica, il cammino di rinnovamento dell’EMI, le attività delle commissioni e dei regionali. 

Il rinnovamento nel coordinamento degli istituti genera ciclicamente nuove partecipazioni e alcune uscite. Lo spirito però rimane, ed è ancora di condivisione, collaborazione e impegno di andare avanti insieme. Nel prossimo incontro di metà 2020 ci dovrà essere il rinnovamento della direzione, che potrà contare su uno Statuto rinnovato e adattato all realtà attuale.

Sempre più forti sono anche i vincoli con le realtà missionarie italiane e il settore missionario della Conferenza Episcopale (Missio).

Un momento importante dell’incontro è stato offerto dalla visita al Museo d’Arte Cinese ed Etnografico, apprezzato da tutti.