Fr. Antonio Soffientini

Coordinatore

I paradossi di una politica escludente

In questi giorni abbiamo assistito con tristezza al modo irresponsabile in cui l'odissea di 42 persone salvate nel Mediterraneo è stata nuovamente trasformata in una vicenda che banalizza la questione epocale e globale delle migrazioni, di cui noi missionari e...

leggi tutto

Primo incontro per animazione a Bologna

Si sono incontrati a Vedrana (BO), nella casa dei missionari di Villaregia rappresentanti delle Saveriane, Combiniani e Combiniane, Comunità di Villaregia per avviare la riflessione sulla possbilità di far nascere un SUAM Emilia - Romagna e pianificare una settimana...

leggi tutto

70 anni della NATO

Il rischio di una grande guerra che, con l’uso delle armi nucleari potrebbe segnare la fine dell’Umanità, è reale e sta aumentando, anche se non è percepito dall’opinione pubblica tenuta all’oscuro dell’incombente pericolo.   È di vitale importanza il massimo impegno...

leggi tutto

Le armi leggere uccidono di più

Fanno meno paura delle testate nucleari, non hanno la presenza scenica dei tank: ma le armi comuni restano protagoniste del mercato. E uccidono. Dalla fine della seconda guerra mondiale le cosiddette Small Arms and Light Weapons (SALW, armi leggere e di piccolo...

leggi tutto

Hanno vinto le lobby

La lobby delle armi è passata all’incasso della cambiale elettorale. Salvini e la Lega, con l’appoggio prostituito dei Cinque Stelle, hanno ripagato il sostanzioso aiuto ricevuto da chi le armi le produce e le vende, con enormi fatturati. Non è un segreto l’attivismo...

leggi tutto